Matera 2019: piano opere andava rivisto

La revisione del piano delle opere da realizzare in vista del 2019 - quando Matera sarà capitale europea della cultura - è avvenuta "non per un capriccio del sindaco" ma "per raccogliere un'indicazione espressa dal Ministro Barbara Lezzi di eliminare dall'elenco degli interventi tutte quelle opere finanziate per le quali non c'era garanzia di ultimazione entro il 2019". Lo ha detto il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, replicando oggi ai ministri Lezzi (Sud) e Alberto Bonisoli (Beni culturali) che, ieri, dopo aver appreso che la giunta comunale della città lucana aveva modificato il piano delle opere in vista del 2019, avevano espresso irritazione, criticando le scelte fatte. Oggi De Ruggieri è tornato sulla vicenda, sottolineando "la necessità di rivedere la progettualità e di inserire nuovi interventi finanziabili e realizzabili in tempi non lunghi".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La gazzetta del mezzogiorno
  2. Quotidiano Italiano Bari
  3. Tarantini Time
  4. Trani News
  5. Trani News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gravina in Puglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...