Gravina in Puglia

Tlc: un polo del Cnr a Matera

Il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) attiverà a Matera un polo del nodo italiano della flagship sulle tecnologie quantistiche e del nodo strategico del 'Digital research infrastructure for art and humanities' (Dariah). Lo hanno annunciato il sindaco Raffaello De Ruggieri e l'assessore alla innovazione, Giampaolo D'Andrea, in una conferenza stampa convocata per fare il punto sullo stato di attuazione del progetto di banda larga e servizi innovativi di telecomunicazione del "5G" (gestito dal Consorzio Tim, Fastweb e Huawei) che vede Matera "luogo di sperimentazione progettuale di attività legate a turismo, ambiente e attività culturali".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie